<?php echo e($model->title); ?>

Come stare a contatto anche a distanza: le 5 migliori app di videoconferenza

In regime di distanziamento la tecnologia ci viene in soccorso

Di Cocooners

L'emergenza da Covid-19 ha fatto emergere una certa fragilità nei sistemi sanitari locali rispetto a nuove tipologie di virus e l'importanza della comunicazione a distanza. In un momento storico in cui è vitale riuscire a continuare a lavorare e studiare senza contatto diretto, sono state riscoperte e utilizzate un'ampia gamma di app per videochiamare. Queste applicazioni possono essere utilizzate su dispositivi mobile come smartphone, PC portatile e in postazioni fisse come PC desktop. Vengono utilizzate per qualsiasi genere di esigenza come interagire visivamente con una persona cara, per questioni legate all'attività lavorativa magari per una videoconferenza in un gruppo di lavoro, a scuola e tanto altro. Sono milioni gli italiani che hanno una certa familiarità con le app per effettuare videochiamate e videoconferenze anche in virtù della didattica a distanza.

Le migliori app per videochiamate di gruppo

Tra le migliori app per videochiamate di gruppo vi è Skype: un programma implementato da diversi anni da Microsoft per essere utilizzato prettamente sui PC desktop ma che, in virtù della grande diffusione dei dispositivi mobile, ha previsto nuove versioni progettate ed implementare per il sistema operativo Android e per quello iOS. Per utilizzare Skype bisogna avere a disposizione un account Microsoft che può essere facilmente ottenuto creando una mail e quindi scaricare l'app ufficiale nello store di pertinenza. Skype permette di verificare prima del collegamento la corretta funzionalità delle cuffie, della telecamera e del microfono in maniera tale da interagire adeguatamente con gli interlocutori. L'applicazione dispone di una serie di funzioni aggiuntive che permettono anche di effettuare una videochiamata con una sola persona in privato.

Consente di effettuare anche chiamate utilizzando le caratteristiche della linea internet. Per iniziare una conversazione di gruppo bisogna visitare l'apposita pagina del sito di Skype ed avviare una riunione con un numero massimo di 100 persone. Questa funzionalità può essere utilizzata senza effettuare iscrizioni e senza nessun download.

App per videochiamate senza numero

Il mondo del web mette a disposizione anche app per videochiamate senza numero: si tratta di applicazioni utilizzate anche su dispositivi in cui non è presente una SIM come un tablet, ma anche sullo smartphone. È molto apprezzata la loro flessibilità e la possibilità di gestire il tutto nel più completo anonimato. La più famosa ed apprezzata dagli utenti è Google Hangouts, il cui utilizzo richiede semplicemente un account su Google che potrebbe essere la classica casella Gmail (indirizzo mail e password). Google Hangouts funziona correttamente consentendo la videochiamata senza un numero di telefono assicurando una buona qualità d'immagine ed è molto efficace soprattutto sui dispositivi che dispongono di sistema operativo Android. L'ambiente è realizzato in maniera semplice ed è molto intuitivo nell’utilizzo. Permette di effettuare videochiamate di gruppo alle quali possono prendere parte fino ad un massimo di 150 contatti.

Tra le principali funzionalità di cui dispone è molto apprezzata dagli utenti il live che ricorda un po' la funzione messa a disposizione da YouTube. In pratica, si può effettuare una diretta alla quale possono prendere parte ed assistere quanti sono presenti nella lista dei contatti. Per queste sue caratteristiche e per la possibilità di utilizzare la chat e la videochiamata sia in gruppo che privata, al momento Google Hangouts viene indicato come il principale competitor di WhatsApp senza richiedere un abbinamento obbligatorio ad un numero di telefono. Altro punto a favore di questo prodotto targato Google è la possibilità di condividere l'applicazione su un numero teoricamente infinito di dispositivi, cosa che invece non può accadere con WhatsApp o quantomeno su dispositivi della stessa tipologia come quelli mobile.

 

Miglior app per videochiamate PC


Il largo utilizzo che si sta facendo negli ultimi anni di dispositivi mobile non ha scalzato il tradizionale PC desktop dal trono di principale strumento per effettuare videoconferenze oppure per discutere di questioni legate alla scuola e al mondo del lavoro. Le dimensioni dello schermo sono migliori e permette di gestire al meglio l'eventuale scambio di documenti e file. Tra le migliori app per videochiamate PC spicca Zoom Meeting: si tratta di una piattaforma appositamente ideata per gestire videoconferenze aziendali oppure lezioni a distanza. In questi ultimi mesi con l'esplosione del contagio da Covid-19 e il conseguente distanziamento sociale l'interazione con le persone care è ai minimi storici per cui un numero considerevole di italiani ha utilizzato quest’applicazione per parlare con nipoti, amici, un fratello che vive all'estero oppure i propri genitori. Non sono mancate nemmeno le situazioni che hanno visto utilizzare Zoom Meeting per celebrare un compleanno, per fare gli auguri durante il periodo pasquale e tanto altro.

Questo programma è disponibile gratuitamente per effettuare videochiamate di gruppo ma soltanto se non si eccedono gli 40 minuti di durata. In caso contrario bisogna sottoscrivere un abbonamento mensile pari a 13,99 euro. Tra l'altro, c'è da sottolineare che in virtù del grande successo ottenuto da questa applicazione è stata implementata una versione mobile disponibile sia per dispositivi che montano sistema operativo Android che iOS. Ci sono anche versioni da aggiungere al browser molto popolari quali Google Chrome e Firefox. Per utilizzare Zoom Meeting è necessario cliccare sul pulsante Sign In oppure Sign In Free nel caso si voglia effettuare la registrazione gratuita inserendo la mail oppure utilizzando un account già esistente come quello di Facebook oppure di Google.

Miglior app per videochiamate con giochi

Le esigenze legate alla didattica di distanza e quelle professionali per una videoconferenza hanno indotto molti utenti ad utilizzare app per videochiamate con giochi. Per questa specifica categoria la miglior app per videochiamate con giochi è Houseparty o quanto meno è questo il responso del numero di download e di utenti che la stanno utilizzando in questo periodo. È stata proposta per la prima volta nel 2016 ma soltanto con l'avvento del Covid-19 è stata effettivamente presa in considerazione soprattutto da chi la utilizza per effettuare videochiamate di gruppo e condividere le esperienze in alcuni videogiochi.

Quest’applicazione consente di gestire videochiamata fino ad un massimo di 8 utenti contemporaneamente e rispetto ad altre soluzioni similari prevede un'ampia gamma di quiz e giochi per offrire un intrattenimento davvero stimolante. Per poter giocare bisogna semplicemente creare il gruppo di amici e dare il via al divertimento con videochiamate. Il concetto è un po' quello di creare stanze virtuali per interagire e divertirsi senza alcun genere di limite in termini di tempo di collegamento. L'applicazione è disponibile sia per sistemi operativi Android che per quelli che per dispositivi con sistema iOS. Durante la videochiamata per attivare dei giochi ed aumentare le forme di intrattenimento è sufficiente cliccare sull'icona con forma a dadi. Insomma utile, divertente e di facile utilizzo.

L’efficacia di WhatsApp

Nella nostra selezione delle migliori app per videochiamate non poteva mancare WhatsApp: riconosciuto a livello universale come il miglior servizio gratuito che permette di chattare e di videochiamare con persone care distanti, WhatsApp offre un collegamento affidabile che non teme cali di qualità dell'immagine. Per installare sul proprio dispositivo WhatsApp si deve far visita allo store Google Play oppure di Apple a seconda del sistema operativo di cui si dispone, Dopo aver avviato l'applicazione sarà sufficiente attivare un account gratuito da collegare al proprio numero di telefono e nel quale si potrà incorporare tutti i contatti di cui si dispone in rubrica. Per avviare una videochiamata semplicemente si dovrà scegliere dalla rubrica l'utente designato e quindi cliccare sull’icona bianca posta nei pressi della cornetta telefonica. Si potrà aggiungere in seguito alla video conversazione anche altri utenti presenti in rubrica. Il suo utilizzo è molto semplice ed intuitivo, per cui non necessita di ulteriori suggerimenti oppure consigli specifici. Tutte queste caratteristiche hanno indubbiamente contribuito alla popolarità di WhatsApp che è attualmente l'app più utilizzata soprattutto per videochiamate con familiari ed amici.

Quali sono le app che usate maggiormente per sentire i vostri cari?

comments icon 0 commenti
Vuoi lasciare un commento? accedi
Loading...