<?php echo e($model->title); ?>

Le fiction italiane d'autunno

Cosa guardare in tv nelle serate autunnali

Di Viviana Musumeci

Le temperature si sono abbassate, il foliage è sbocciato in tutta la sua bellezze, le vellutate di zucca fumano dalle tavole, le giornate sono accorciate, insomma, signore e signori, l'autunno è finalmente arrivato e come sempre accade in questa stagione, la certezza è che le fiction italiane iniziano a spuntare come funghi. Qui ve ne segnaliamo quelle da vedere in questa stagione autunnale (alcune sono già in onda).

 

Torna Imma Tataranni

E' stato un successo inaspettato per la Rai, due anni fa. Imma Tataranni non è la classica bellezza che vediamo nelle fiction tv. E' una donna matura,  sposata e madre di famiglia, ma ricopre entrambi i ruoli in maniera unconventional. Perché lei è sostituto procuratore e le indagini se le sud. Accento spiccato, risulta simpatica per il suo essere improbile: capello rosso fuoco tinto, pellicce sintetiche, tacchi alti e larghi,  ruvida di carattere, ma passionale e sincera. Su Raiuno, è tornata da qualche giorno e noi siamo di nuovo pazzi della rossa più frizzante del palinsesto Rai: Imma Tataranni, Sostituto Procuratore 2. 

 

La storia di Marco Pannella

Un icona della politica italiana: l'uomo che ha sdoganato l'aborto e il divorzio trasformandoli in diritti esercitabili ancora oggi. Una docufiction, Romanzo radicale, che ha per protagonista Andrea Bosca e che ripercorre la vita di Marco Pannella, uomo appassionato che ha lottato anche senza avere grandi partiti alle spalle. Da non perdere se amate le biopic.

 

Il professore stile attimo fuggente

Protagonista de I Bastardi di Pizzofalcone, andato in onda a ottobre, Alessandro Gassman torna protagonista della prima serata di Raiuno a con una fiction ambientata nel mondo della scuola dal titolo Un professore. E già da qui si arguisce che il professore non è come tutti gli altri. Dante, questo il nome del protagonista, è un professore di filosofia che insegna in una scuola romana ma non lo fa in maniera convenzionale. E' questo che aiuta gli studenti a ragionare con la loro testa e ad apprendere in maniera diversa.

 

Carla (Fracci)

Questa etoile immensa della danza classica ci ha lasciato poco tempo fa e siamo tutti più poveri per questa mancanza, ma per rivivere i suoi fasti e il suo talento, Raiuno propone una fiction (che prima sarà programmato nelle sale) che ha per protagonista Alessandra Mastronardi che interpreta proprio la mitica ballerina milanese Carla Fracci. La fiction ne ripercorre la storia umana, ricca e intensa, e quella professionale, mitica e longeva. Da non perdere dal 5 dicembre.

Non mi lasciare

Ambientato a Venezia, Non mi lasciare narra la storia di un vicequestore, interpretato da Vittoria Puccini che torna nella sua città, sua malgrado per indagare sull'omicidio di un ragazzino. Qui ritrova una sua vecchia fiamma, Daniele (interpretato da Alessandro d'Aloia) che indagherà insieme a lei. Se vi piacciono le atmosfere cupe e la suspense.

 

Per chi cova un'anima rock

Si torna a Caselonghe, un borgo immaginario del Friuli-Venezia Giulia, dove avevamo lasciato in sospeso la scombussalata storia d'amore tra Olivia (Valentina Bellè)Francesco (Giuseppe Battiston). Tra figlie, ormai adolescenti, lavori saltuaria, imprevisti e malintesi, le quattro che ci aspettano saranno spumeggianti e ricche di colpi di scena come si conviene a questa serie. Volevo fare la rock star 2 va in onda su Raidue.

 

Storia di una famiglia per bene

Giuseppe Zeno torna, di nuovo, come protagonista in un'altra serie sempre trasmessa da Canale 5: Storia di una famiglia per bene, fiction che vede il ritorno sul piccolo schermo anche di Simona Cavallari. La storia è ispirata all'omonimo romanzo di Rosa Ventrella ed è ambientata nella Bari a cavallo degli anni 80 e 90. La protagonista è Maria De Santis, detta Malacarne, una ragazza dalla bellezza insolita e dal carattere indomabile che spera di cambiare il proprio futuro.

 

Pronti con il telecomando in mano?

comments icon 0 commenti
Vuoi lasciare un commento? accedi
Loading...