<?php echo e($model->title); ?>

Cinque ricette da fare con le lenticchie

Nuove idee per cucinare un classico della stagione invernale

Di Cocooners

Le lenticchie sono legumi dalle molteplici proprietà benefiche. Fonte di vitamine, sali minerali e fibre, sono prive di grassi e ricche di proteine vegetali. Economiche e versatili, sono ideali come primo piatto, contorno, finger food, secondi nonché perfette per la preparazione di sostanziose insalate.

Da sempre simbolo di prosperità e benessere, le lenticchie fanno parte della tradizione culinaria italiana. Protagoniste delle tavole imbandite di fine anno, sono di buon augurio. Tuttavia, questi legumi possono diventare piatti straordinari e a tal proposito, abbiamo raccolto 5 ricette da provare assolutamente e da servire in qualsiasi occasione, oltre al classico abbinamento con il cotechino o lo zampone. Golose e sfiziose, verranno apprezzate da tutti e in particolar modo dai più piccini.

1) Polpette di Lenticchie

Simili per forma e consistenza alle tradizionali polpette di carne, sapranno conquistare anche i bambini. Deliziosi finger food, combinano perfettamente un cuore morbido di lenticchie frullate con una croccante panatura di farina di mais. Le polpette di lenticchie possono essere fritte in abbondante olio di semi oppure cotte al forno per ottenere una ricetta più salutare. Potrete mangiarle da sole, accompagnate da una fresca insalata oppure dalla salsa tzatziki, tradizionale preparazione greca a base di yogurt.

2) Hamburger di Lenticchie

Ottima alternativa ai classici di carne, pollo o tacchino, gli hamburger di lenticchie sono gluten free. Secondo piatto vegetariano, sano, ricco di nutrienti e sfizioso, va gustato all'interno di un panino morbido con semi di sesamo in superficie, abbinato a delle salse fatte in casa, qualche foglia di lattuga, una o più fettine di pomodoro fresco e del formaggio fuso. Una goduria per il palato! L'impasto realizzato con Lenticchie Frullate, cotte con un trito di carota, sedano e cipolla, può essere insaporito con del curry per una versione più orientale oppure con del peperoncino per un gusto piccante.

3) Nuggets di Lenticchie

Chi dice che i nuggets sono solo di pollo o tacchino? Avete mai provato a realizzarli con le lenticchie? Semplici e sfiziosi, i più piccini li ameranno da subito. La preparazione dei nuggets di lenticchie è molto semplice: lessate i legumi, scolateli e passateli al mixer insieme allo zenzero, all'aglio, al prezzemolo, alla farina di mandorle, al sale, al garam masala, al peperoncino di cayenna, al cumino, al pepe e al lime. Frullate fino a ottenere un composto dalla consistenza cremosa. Ricavate delle piccole porzioni, immergete nella pastella e friggete subito in olio ben caldo (meglio se di arachidi). Accompagnate i nuggets con delle salse a vostro piacimento.

4) Insalata di lenticchie

Una gita fuori porta o un pasto salutare in ufficio? Vi proponiamo l'insalata di lenticchie e feta, formaggio tradizionale greco a pasta semidura ma friabile. Il piatto unico può essere gustato anche freddo. Dopo la cottura i legumi, insaporiti con un trito di cipolla, sedano e carota, vanno scolati e messi da parte in modo che possano raffreddarsi a temperatura ambiente. A questo punto, tagliate la feta a piccoli cubetti e uniteli alle lenticchie. Condite con un filo di olio, poco sale, una macinata di pepe nero e mescolate. Se preferite potrete aggiungere anche delle fette di carote a crudo, dei fagiolini oppure delle patate. Per rendere il piatto ancora più completo, unite del pollo grigliato o ancora del salmone affumicato.

5) Ragù di lenticchie

Siete stanchi del solito ragù alla bolognese? Provate la variante a base di lenticchie per la preparazione di tagliatelle, gnocchi oppure lasagne. Se preferite, servitelo con del pane tostato o in abbinamento alla polenta. Il sapore lascerà tutti a bocca aperta. La preparazione è molto semplice e veloce. Procedete con un soffritto di carote, sedano e cipolla, versateci le lenticchie, il rosmarino fresco, la polpa di pomodoro e un po' d'acqua. Lasciate cuocere per circa un'ora, regolando solo successivamente di sale e pepe. Il ragù di lenticchie è pronto per arricchire i vostri piatti.

Photo by Frédéric Dupont on Unsplash 

comments icon 0 commenti
Vuoi lasciare un commento? accedi
Loading...