<?php echo e($model->title); ?>

Alla ricerca di un viaggio? Lo sai che molti sono scontati?

Una mini guida di Cocooners alle vacanze vantaggiose

Di Cocooners

Finalmente si può viaggiare senza doversi preoccupare del lavoro, degli orari e delle ferie stabilite dal datore di lavoro o concordate con i colleghi. Viaggiare in qualsiasi periodo dell’anno, senza alcun vincolo o limite, sentirsi liberi, respirare e non dover tenere sotto controllo l’orologio.

Un nuovo orizzonte da ammirare senza doversi preoccupare: finalmente un po’ di pace.



Una nuova era

Viaggiare e andare alla scoperta di nuovi mondi e territori inesplorati è quello che si aspetta da una vita, ma che a causa degli impegni quotidiani non si riesce a portare a termine.

Per questo motivo la community Cocooners, epicentro di stimoli, conoscenza, approfondimenti, attraverso la preziosa collaborazione e sinergia tra professionisti, seleziona per voi le migliori esperienze di viaggio, attraverso promozioni turistiche, come i pacchetti vacanze per over 60, adatti proprio a tutti.

Con il termine viaggiare non ci si deve limitare a osservare ciò che caratterizza un territorio appena visitato, ma serve ad ampliare le proprie conoscenze.

Incontrare nuove persone, con le quali condividere passioni, emozioni e interessi, permette di costruire nuove relazioni, così da dar vita ad amicizie con le quali condividere le medesime passioni, come appunto quella dei viaggi.

Si sa, partire per un viaggio o semplicemente intraprendere un itinerario in autonomia non è mai sicuro, per questo motivo occorre affidarsi all’esperienza degli operatori della community Cocooners, per liberarsi da tutte le incertezze e avere a disposizione, sia al telefono, sia attraverso whatsapp, una persona che possa consigliare come affrontare un eventuale problema che possa cogliere alla sprovvista.



I vantaggi degli over 60



Viaggiare per chi ha già compiuto 60 anni comporta diversi vantaggi, tra i quali le agevolazioni economiche relative al costo dei biglietti.

Se si considerano, ad esempio, i biglietti delle linee ferroviarie, sia locali che inter-regionali, senza escludere i Frecciarossa e, comunque, tutti i treni a lunga percorrenza, Italo compresi, è prevista la possibilità di acquistare i biglietti treno over 60 a un prezzo decisamente scontato.

Trenitalia, infatti, prevede per chi ha maturato i sessant’anni di età, attraverso il pagamento di un importo di euro 30,00, il rilascio di due carte: la Carta Argento e la Carta Freccia Argento.

Entrambe queste soluzioni danno diritto a uno sconto del 10% su tutti i biglietti relativi a viaggi in cuccetta e del 15% per quelli relativi ai viaggi effettuati in prima e in seconda classe su tutti i treni circolanti sul territorio italiano, ivi compresi i livelli Standard, Business e Premium.

Ma non è tutto.

Le agevolazioni per viaggiare a 60 anni non si esauriscono con l’acquisto dei biglietti per i treni, ma sono previste persino per l’acquisto dei biglietti aerei.

Infatti, se si decide di fare un viaggio che prevede l’utilizzo dell’aereo, prima di acquistare il biglietto, occorre consultare il sito della compagnia aerea che copre quella tratta e verificare quali sono le scontistiche riservate alle persone over 60.



Viaggi in treno


Come anticipato nel paragrafo precedente, Trenitalia, ma anche Italo, per i viaggiatori over 60 prevede sconti vantaggiosi.

Tali sconti poi possono essere ancora più alti se si sottoscrive una delle due tessere, di validità annuale, al costo di euro 30,00 (Carta Freccia Argento e Carta Argento); il costo annuale di euro 30,00 non viene richiesto a chi ha compiuto 75 anni età.

Quindi, se si prevede di viaggiare in treno abbastanza spesso, allora conviene sottoscrivere una di queste due carte, che danno diritto a uno sconto del 10% sul prezzo dei biglietti per i viaggi in cuccetta, del 15% sulla tariffa base dei treni nazionali, sia per la prima che per la seconda classe, e del 25% nel caso in cui si debbano utilizzare treni internazionali (come quello che va a Parigi o in Germania).

La società Italo, invece, ha riservato a chi ha più di 60 anni di età sconti fino al 60% per l’acquisto di biglietti in area Smart o in Prima Classe.

Per avere diritto a tale scontistica, l’acquisto del biglietto per viaggiare su un treno Italo deve avvenire almeno due giorni prima della partenza, sia attraverso le biglietterie tradizionali, sia mediante i canali di vendita online.

Tale biglietto, considerato che si riferisce a una persona di 60 anni, viene venduto a un prezzo ridotto e per tale motivo, a bordo treno, il controllore potrebbe richiedere l’esibizione di un documento di riconoscimento valido.

Nel caso in cui si decida di apportare delle modifiche al viaggio, il biglietto potrà essere cambiato fino a 72 ore prima della partenza. La modifica di un biglietto con sconto Senior 60 consente di poter variare l’ambiente di viaggio (Smart, Prima Classe, Club Executive), la data e l’ora del viaggio, anche se occorre rammentare che tale operazione prevede l’applicazione di una integrazione del 50% del biglietto, senza tralasciare l’eventuale differenza di prezzo che potrebbe verificarsi nel caso in cui l’offerta scelta non risultasse più disponibile.




Viaggi in aereo

Quasi tutte le Compagnie aeree prevedono sconti e offerte per coloro che hanno compiuto 60 anni di età e che desiderano viaggiare in aereo.

Generalmente gli sconti si aggirano intorno a una percentuale del 30% sia che si effettuino voli nazionali, sia che si svolgano viaggi su tratte internazionali.

La percentuale di sconto applicata è variabile, quindi, prima di prenotare un viaggio è sempre bene informarsi sulla permanenza o meno di una scontistica presentata in precedenza.

Al momento della prenotazione verranno richiesti i dati identificativi della persona che intende prenotare il biglietto, in modo che la compagnia aerea possa verificare la veridicità dell’informazione, ovvero che chi sta prenotando abbia effettivamente l’età richiesta al fine dell’applicazione della scontistica riservata alle persone over 60.

Mezzi pubblici

Nel caso in cui si decidesse di visitare delle città, come Bologna, Milano, Venezia, Roma e Torino, occorre sapere che le società dei trasporti locali prevedono sconti per biglietti dedicati alle persone over 60.

Generalmente per visitare le grandi città, soprattutto quelle che prevedono una zona a traffico limitato, è indispensabile l’utilizzo dei mezzi pubblici di trasporto, poiché a piedi non si riuscirebbe a visitare tutti i luoghi selezionati.

Quindi, anche in questo caso, prima di procedere all’acquisto del biglietto si suggerisce di richiedere in biglietteria quali sono le agevolazioni previste per le persone che hanno compiuto 60 anni di età.



Sconti per trasporti e non solo

 

I viaggi scontati per over 60 non prevedono agevolazioni unicamente per i biglietti di treni, aerei e mezzi di trasporto in generale, ma comprendono persino una tariffa ridotta per gli ingressi ai musei, al cinema, alle mostre e ai teatri.

Qualche anno fa, per alcune di queste strutture era previsto un ingresso gratuito riservato agli over 60, poi con il subentro della crisi e l’aumento dei costi di gestione, gli Enti gestori dei patrimoni culturali, anche a seguito dell’introduzione della Legge di Bilancio, hanno dovuto eliminare gli ingressi gratuiti per sostituirli con il pagamento dell’ingresso a un prezzo più contenuto rispetto alla norma.

Ad ogni modo, pur non essendo previsto alcun ingresso gratuito, gli over 60 che visiteranno musei e teatri potranno portare in detrazione il relativo costo, per vedersi così riconosciuta una detrazione fiscale pari al 19% del costo sostenuto per l’acquisto del biglietto.



Viaggi organizzati

 

Viaggiare a 60 anni significa persino partecipare a viaggi organizzati, una soluzione che consente non solo di visitare nuovi posti, anche di fare amicizia con un gruppo di persone legate unicamente dalla stessa meta.

Il vantaggio dei viaggi organizzati è soprattutto quello di avere una guida ben istruita che accompagna i turisti per tutta la durata del viaggio, cosicché i partecipanti al tour non debbano preoccuparsi di nulla, ma solo rilassarsi e mettere da parte i pensieri.

Capita spesso di rinunciare ai viaggi a causa del timore di non riuscire a stare al passo con gli altri componenti del gruppo, ma con i viaggi organizzati per persone over 60, tutte le visite saranno programmate in base al passo di ogni partecipante.

Per questo motivo queste vacanze sono la soluzione ideale per chi ama viaggiare, ma non se la sente di farlo in autonomia.

Partecipare a un viaggio organizzato significa anche fare nuove conoscenze, trovare persone con cui condividere un sentimento, che sia una semplice amicizia o qualcosa di più profondo, come l’amore.

Queste soluzioni prevedono un’ampia scelta di pacchetti vacanze over 60, comprendenti mete balneari o montanare.

Il mare si sa, è la meta vacanziera per eccellenza.

Il suo profumo mette subito di buonumore e non può che far rilassare chi soggiorna nelle sue vicinanze.

La montagna, invece, è scelta dagli sportivi, dagli amanti delle passeggiate e da coloro che non amano stare fermi a crogiolarsi sotto i raggi del sole.

Ad ogni modo, entrambe le scelte conducono a sorseggiare un buon bicchiere di vino e a conoscere nuove persone.

Tutte le occasioni porteranno sempre a conoscere gente nuova, motivo per il quale i viaggi organizzati sono comunemente scelti da persone single che hanno il desiderio di ampliare la loro sfera di amicizie, senza trascurare le visite di luoghi magnifici, che possano magari concludersi con cene gourmet o aperitivi al tramonto.

comments icon 0 commenti
Vuoi lasciare un commento? accedi
Loading...