<?php echo e($model->title); ?>

Karina Vigier, la nuova regina di TikTok

Ha oltre 50 anni ma ha già sbancato sul social più usato dai teenager

Di Clara Perini

TikTok è il social network che sta facendo impazzire i teenager, quelli che appartengono alla, cosìddetta, Generazione Z.  Il fenomeno è talmente incontenibile che persino l’ex presidente Donald Trump avrebbe voluto limitarne l’uso negli States. Sventata la censura, e cambiato presidente, c’è chi su Tik Tok è approdato da poco sbaragliando molti Post-Millennials. Già, perché Karina Vigier, giornalista francese di moda, di anni ne ha 51

 

Gli esordi di Karina Vigier sui social

Quando a marzo ha iniziato a pubblicare video sul suo profilo (@karinavigier) ha collezionato un successo inaspettato a tal punto che oggi conta più di 160mila follower. Complice dell’idea il confinamento da Coronavirus, ma soprattutto la sua simpatia: occhiali da vista con montatura over, capigliatura sale e pepe, montaggi giocosi con abiti firmati, spesso vintage. Karina ci ha visto lungo perché ha snobbato FB (il social dei più "adulti") e anche IG, dove c’è e se la cava anche bene (15mila follower) ma quello su cui è più forte è proprio TikTok. No foto in posa, pochissimo testo e tanti, tantissimi video in pillole.

 

Dalla moda bimbo alle over 50

Piace a tutti Karina, anche alle più giovani che si divertono a guardare le sue eccentriche scelte di moda e video di styling. Perché è spontanea e poi conosce il settore (è la fondatrice di tre riviste per bambini Kids, Baby Kids e Kids Room), quindi sa e può osare. Tra le ultime performance, come indossare un total look Dior, un siparietto con il suo personal trainer, balletti con capi athleisure al ritmo rap. Vigier ha spiegato il suo successo così: «Penso sia dovuto alla mia età e al mio aspetto». L’obiettivo è «consentire ad altre donne sopra i 50 anni di essere audaci e coraggiose mostrando il proprio stile». Le idee nascono per caso: «Mi lascio ispirare da film, da una canzone, da un articolo o da uno spettacolo televisivo».

E anche se TikTok non è propriamente un social di moda, Karina non si scoraggia, anzi. «Nel prossimo futuro vorrei avere la possibilità di realizzare passerelle virtuali o video sugli outfit di decenni diversi. Ne ho fatto uno negli Anni '60, '70 e '80 ed è stato molto divertente. TikTok dovrebbe assumermi come consulente, ho tante idee!».

 

Cosa aspetti a entrare su Tik Tok?

comments icon 0 commenti
Vuoi lasciare un commento? accedi
Loading...