<?php echo e($model->title); ?>

Tutto quello che avreste voluto sapere sull'eyeliner..

...e non avete mai osato chiedere

Di Viviana Musumeci

Forse non tutti sanno che l'eyeliner è comparso per la prima volta nella storia dell'antico Egitto più di 2000 anni fa. Fu, infatti, la regina Cleopatra a usarlo e a divulgarne l'utilizzo con quel classico taglio a forma di occhio di gatto (animale sacro per quella cultura). Non solo: la femme fatale che ha fatto capitolare Giulio Cesare e Marco Antonio, usava truccare l'occhio con la polvere di lapislazzulo per cui la sua palpebra appariva sempre doppiamente striata con un tratto nero e uno azzurro intenso.

L'eyeliner è, indubbiamente, il primo tipo di trucco che compare nella storia tout court e, soprattutto, usatissimo per lungo tempo (compare anche tra le donne patrizie dell'Antica Roma e persino nel Rinascimento: nel Medioevo scompare a lungo l'uso dell'eyeliner in quanto solo le donne di "malaffare" usavano truccarsi). Il secolo dell'eyeliner rimane il 20o per antonomasia, grazie alle attrici hollywoodiane che lo portarono in auge dentro e fuori dal set (Marylin Monroe, Audrey Hepburn, Brigitte Bardot e molte altre fino ad Amy Whinehouse che lo aveva adottato come marchio di fabbrica insieme alla sua mitica "cofana" sulla testa).

Perché mettere l'eyeliner?

E' semplice: è il tipico tipo di trucco che dona immediatamente profondità allo sguardo, dando un carattere forte a chi lo indossa.

Il vantaggio degli eyeliner dell'ultima generazione è che possono essere dosati facilmente per cui, a seconda del proprio gusto personale, si può optare per una linea brevemente accennata oppure per un marchio più intenso.

Prima di indossarlo è sempre meglio stendere del primer sulla palpebra per farlo aderire meglio. Se siete inesperte potete iniziare con un eyeliner pennarello. Più facile e preciso, per le absolute beginners.

Quando lo stendete potete scegliere se mantenere una mano leggera e lasciare una linea sottile e impercettibile, oppure se calcare un po' di più la mano e ispessire la linea.

Lo stile open wings

L'open wings è lo stile creato dall'eyeliner, quando il tratto disegnato è ad ali di gabbiano. E' un classico dell'eyeliner perché era molto in voga negli anni 60. Ed è uno stile eclettico che si adatta a ogni tipo di occhio.

Una volta realizzato, lo potete arricchire anche con un ombretto scuro da sfumare verso l'esterno. Potete, tra l'altro, disegnare con l'eyeliner anche la parte inferiore della palpebra creando una linea discreta che si ricongiunge a quella che avete creato per la palpebra superiore. In questi casi, è poi opportuno lasciare il viso "nature". Questo stile, anche se poi viene sfumato in chiave smokey, è quello adottato da una icona come Ornella Vanoni.

Quali sono i migliori eyeliner sul mercato?

Icona (di nome e di fatto) è il brand di make up professionale che può essere acquistato anche dalle "comuni mortali" nei circuiti di make up center (quindi non li trovate nei negozi e nelle profumerie classiche). Sono dermatologicamente e oftalmologicamente testati per non dare reazioni allergiche a chi li utilizza. L'eyeliner liguido in particolare, risulta essere facilmente utilizzabile e a lunga tenuta. A prova di truccatrici non professioniste.

Huda Beauty propone il Life Liner  l'eyeliner per eccellenza che con la sua matita e la punta liquida 2 in 1 disegna senza lasciare sbavature, risulta impermeabile e non si sbiadisce. Il finish di Life Liner risulta opaco e offre una tenuta fino a 48 ore (prezzo  25,90).

Eyeliner Retrattile Waterproof  è la proposta di Sephora Collection ovvero un eyeliner con la matita retrattile, precisissima e waterproof con sfumino e temperamatita integrati. Questo tipo di eyeliner è consigliabile per dare un contorno intenso e preciso all'occhio, ma sfumabile grazie allo sfumino incorporato nella matita. (prezzo euro 9,99).

Anche Korff propone la propria linea di eyeliner e in particolare Eyeliner Vinil, arricchito di vitamina E che aderisce perfettamente alla palpebra. Ideale per un trucco raffinato, anch'esso garantisce una applicazione semplice e precisa a prova di sbavatura. Questo eyeliner è creato per poter essere usato da tutti e per questo è ipoallergenico ed oftalmologicamente testato su soggetti con pelle sensibile e portatori di lenti a contatto. Inoltre è testato per Nickel, Cromo, Cobalto, Mercurio e Palladio.

Allora, durante le feste natalizie, sfoggerete i vostri occhi a forma di Gatto?



comments icon 0 commenti
Vuoi lasciare un commento? accedi
Loading...