<?php echo e($model->title); ?>

Yoga e sciatica

La posizione del "piccione che dorme" per prevenire e curare la sciatica

Di Cocooners

E' possibile prevenire e curare la sciatica con una semplice posizione che lavora sul muscolo Ileo Psoas, la posizione del piccione che dorme (Sleeping Pigeon Pose).

Assumerla significa concentrarsi sull’allungamento di moltissime parti del nostro corpo, soprattutto nella parte inferiore, intendendo con ciò la parte posteriore ed anteriore delle gambe, il bacino e le anche.

Dalla posizione del cane a testa in giù, porto il ginocchio destro in mezzo alle mani.

Una volta sistemate le gambe correttamente, con la gamba destra piegata davanti al bacino e la sinistra allungata posteriormente, prima di procedere verso il basso, sarà necessario fare alcuni respiri e concentrarsi sull’allungare la spina dorsale verso l’alto. Poi, espirando, mi chiudo in avanti sul ginocchio destro, facendo camminare le mani davanti a sé sul pavimento.
Una volta raggiunta una posizione in allungamento che si senta comoda e non eccessivamente dolorosa, sarà necessario rimanere lì per quattro o cinque respiri, per permettere al proprio corpo di abituarsi all’allungamento.

Nell’esecuzione di questo asana è molto importante ricordarsi di mantenere i fianchi centrati verso il pavimento e il proprio peso ben bilanciato su entrambi, di modo da garantire la massima estensione e trarre il maggior numero di benefici.

Gli effetti positivi consistono principalmente nei seguenti:

  • l’allungamento dello psoas (il muscolo interno dell’anca);
  • l’allineamento del bacino e della spina dorsale, che si concretizza in un miglioramento della postura;
  • la riduzione (quando non il completo annullamento) del dolore alla sciatica;
  • il supporto nel trattamento dei disordini al tratto urinario.

Ovviamente la posizione andrà ripetuta da entrambi i lati, mantenendo piegata davanti a sé prima la gamba destra e poi la sinistra, così da poter agire in modo equilibrato su entrambi i lati del proprio corpo.

comments icon 0 commenti
Vuoi lasciare un commento? accedi
Loading...