One Care

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

“REGISTRAZIONE ALLA PIATTAFORMA ONECARE“

 

1. DEFINIZIONI

Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita, ove non diversamente previsto, si intendono per:

Sito: il sito web www.cocooners.com

Venditore: Cocoon s.r.l., con sede legale a Milano, Via Calabiana 6, Partita IVA 11299540960;  

Utente: la persona, fisica o giuridica, che invia una Proposta d’Ordine;

AON: la società AON ADVISORY AND SOLUTIONS S.R.L. con socio unico, con sede legale in Milano, Via Calindri n. 6, codice fiscale e P.IVA 04270931001, società che gestisce la piattaforma OneCARE ed è responsabile delle offerte convenzionate contenute nella stessa;

Consumatore: la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;

Piattaforma OneCARE: la piattaforma OneCARE gestita da AON, che consente agli utenti che vi si registrano di beneficiare di tariffe agevolate presso una rete di strutture sanitarie di titolarità della stessa Società, tra cui studi odontoiatrici e fisioterapici, presenti capillarmente su tutto il territorio italiano;

Servizio: indica il servizio venduto dal Venditore, ovverosia il diritto, per l’Utente, di registrare sé stesso e fino a quattro componenti del proprio nucleo familiare (ovverosia il coniuge o convivente, i figli e i genitori dell’Utente) alla Piattaforma OneCARE, nonché di rimanere registrati nella stessa per un periodo pari ad un anno di calendario, come meglio specificato ai successivi articoli 2 e 3. 

Professionista: la persona fisica o giuridica che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale;

Proposta d’Ordine: la richiesta di disponibilità del Servizio inviata dall’Utente al Venditore, secondo le Condizioni Generali di Vendita, il Prezzo di Vendita e la Scheda Informativa del Servizio pubblicate sul Sito al momento dell’invio della Proposta stessa;

Conferma d’Ordine: l’accettazione della Proposta d’Ordine da parte del Venditore;

Condizioni Generali di Vendita: il presente documento e le successive modificazioni e integrazioni pubblicate sul Sito;

Scheda Informativa: il documento illustrativo delle caratteristiche del Servizio pubblicato sul Sito al momento dell’invio di una Proposta d’Ordine;

Prezzo Complessivo di Vendita: il prezzo finale del Servizio, espresso in Euro, comprensivo di IVA e di ogni altro costo a carico dell’Utente, pubblicato sul Sito al momento dell’invio della Proposta d’Ordine.

2. INFORMAZIONI GENERALI

2.1 Le presenti Condizioni Generali di Vendita si applicano alle sole vendite del Servizio effettuate tramite il Sito.

2.2 Le presenti Condizioni Generali di Vendita possono essere in qualunque momento modificate dal Venditore. Le nuove Condizioni Generali di Vendita saranno efficaci a decorrere dalla loro pubblicazione sul Sito e si applicheranno alle Proposte d’Ordine inviate successivamente alla data della loro pubblicazione.

2.3 Qualora una o più vendite siano eseguite nei confronti di un Professionista troveranno applicazione le presenti Condizioni Generali di Vendita ad eccezione degli articoli 10 (“Diritto di recesso del Consumatore”) e 11 (“Modalità per l’esercizio del diritto di recesso del Consumatore”). In luogo degli stessi, si applicherà, laddove applicabile, la disciplina prevista dal Codice civile italiano in materia di garanzia per vizi di cui agli artt. 1470 ss. c.c.

2.4 Le presenti Condizioni Generali di Vendita non regolano la fornitura di prodotti e servizi da parte di soggetti diversi da Cocoon che siano eventualmente presenti sul Sito tramite link, banner, widget o altri collegamenti ipertestuali, ed in particolare non regolano il rapporto tra gli Utenti e AON. Si consiglia, pertanto, di controllare le condizioni di vendita di tali altri soggetti prima di effettuare eventuali acquisti.

2.5 Gli Utenti che utilizzano i servizi offerti dal Sito dichiarano di conoscere ed accettare le presenti Condizioni Generali di Vendita.

2.6 Per poter acquistare il Servizio, o comunque un prodotto o altro servizio offerto dal Venditore, l’Utente deve aver compiuto gli anni 18.

3. OGGETTO DEL CONTRATTO E CONNESSE RESPONSABILITA’

3.1 Oggetto del contratto di vendita stipulato tra il Venditore e l’Utente è esclusivamente il diritto dell’Utente di registrare sé stesso e fino a quattro componenti del proprio nucleo familiare (ovverosia il coniuge o convivente, i figli e i genitori dell’Utente) alla Piattaforma OneCARE gestita da AON, nonché di mantenere attiva tale registrazione per un periodo pari ad un anno di calendario. 

3.2 Il contratto di vendita, invece, non ha ad oggetto l’erogazione dei servizi sanitari offerti tramite la Piattaforma OneCARE, la cui gestione resta esclusivamente in capo ad AON che, pertanto, sarà l’unica responsabile dell’offerta, della qualità, della tempestività e della professionalità dei servizi sanitari offerti tramite la Piattaforma OneCARE.

3.3 Per quanto precede, l’Utente riconosce espressamente che: 

  1. AON sarà responsabile, in via esclusiva e nei limiti di quanto previsto dalla Piattaforma OneCARE, per eventuali contestazioni, rivendicazioni, pretese, controversie, azioni, reclami, richieste di rimborso e/o risarcimento danni di qualsivoglia natura che l’Utente dovesse avanzare in relazione all’uso della Piattaforma OneCARE o ai servizi sanitari offerti tramite la Piattaforma OneCARE;
  2. Il Venditore sarà responsabile nei confronti dell’Utente dell’eventuale impossibilità, per quest’ultimo, di registrarsi alla Piattaforma OneCARE o di mantenere attiva, per un periodo pari ad un anno di calendario, la registrazione effettuata, in conformità alle presenti Condizioni Generali di Vendita e alla Scheda Informativa. 

3.4 Il materiale informativo allegato alla Scheda Informativa, ovverosia il foglio illustrativo dei servizi offerti da AON, l’elenco delle strutture convenzionate e il manuale d’uso della Piattaforma OneCARE, non hanno carattere vincolante e non formano parte integrante del contratto concluso con il Venditore, avendo il solo scopo di fornire informazioni utili ed esemplificative circa l’offerta ed il funzionamento della Piattaforma OneCARE.

4. CONDIZIONI DI VENDITA

4.1 La presentazione del Servizio sul Sito, non vincolante per il Venditore, rappresenta un mero invito rivolto all’Utente a formulare una Proposta d’Ordine finalizzata a richiedere al Venditore la disponibilità del Servizio, secondo il Prezzo Complessivo di Vendita, la Scheda Informativa e le presenti Condizioni Generali di Vendita ovvero quelle pubblicate sul Sito al momento dell’invio della Proposta d’Ordine.

4.2. Ogni acquisto del Servizio sarà regolato dalle Condizioni Generali di Vendita, dalla Scheda Informativa e dal Prezzo Complessivo di Vendita pubblicati sul Sito al momento dell’invio della Proposta d’Ordine.

5. PROCEDURA DI ACQUISTO 

5.1 L’Utente è tenuto ad inviare la Proposta d’Ordine esclusivamente tramite la procedura disponibile sul Sito. Nella Proposta d’Ordine l’Utente è tenuto a indicare il proprio nome, cognome, codice fiscale, sesso e data di nascita necessari a garantire l’erogazione del Servizio.

5.2 Contestualmente all’invio della Proposta d’Ordine, l’Utente versa il Prezzo Complessivo di Vendita. 

5.3. Tutti gli ordini sono soggetti ad accettazione da parte del Venditore, il quale si riserva il diritto di rifiutare qualsiasi ordine. L’Utente sarà avvisato nel caso in cui il Venditore decida di non accettare l’ordine. In tal caso, il Prezzo Complessivo di Vendita sarà riaccreditato sullo stesso mezzo di pagamento usato dal Consumatore per la transazione iniziale nel termine di 48h.

5.4 Il Venditore comunicherà all’Utente, all’indirizzo e-mail presente nel relativo account utente, la Conferma d’Ordine, con la quale confermerà la disponibilità del Servizio e la possibilità di dare esecuzione alla Proposta d’Ordine.

6. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

6.1 La vendita si intenderà perfezionata e il contratto di vendita si intenderà concluso ed efficace al momento della ricezione da parte dell’Utente della Conferma d’Ordine di cui al precedente articolo 5.4

7. OBBLIGHI DEL CLIENTE

7.1 L’Utente è tenuto, prima di inoltrare la Proposta d’Ordine, a leggere accuratamente le Condizioni Generali di Vendita. L’invio della Proposta d’Ordine implica l’integrale conoscenza e l’accettazione incondizionata delle Condizioni Generali di Vendita pubblicate.

7.2 L’Utente è tenuto, una volta conclusa la procedura d’acquisto, a stampare e/o conservare su supporto durevole la e-mail di cui all’articolo 5.4 ed i relativi allegati.

7.3 Tutti i costi relativi alla connessione ad internet di cui l’Utente si dovrà avvalere per accedere al Sito e perfezionare il proprio acquisto saranno ad esclusivo carico dell’Utente stesso.

8. EROGAZIONE DEL SERVIZIO

8.1 A seguito della conclusione del contratto di vendita, il Venditore provvederà, senza ritardo e in ogni caso entro 48h dalla conclusione del contratto, a trasmettere ad AON i dati forniti dall’Utente mediante la Proposta d’Ordine (ovverosia nome, cognome e codice fiscale), affinché AON possa caricarli sul proprio sistema informativo e consentire all’Utente la registrazione sulla Piattaforma OneCARE. 

8.2 Decorso il termine indicato al paragrafo 8.1 che precede, sarà onere dell’Utente collegarsi al seguente sito web: https://www.onecare.aon.it/ e completare la propria registrazione alla Piattaforma OneCARE. La procedura di registrazione richiederà la comunicazione di taluni dati dell’Utente e del suo nucleo familiare  e specificamente cognome, nome, data di nascita, codice fiscale e indirizzo e-mail. Al predetto indirizzo web, come pure nella Scheda Informativa, saranno disponibili istruzioni dettagliate per il completamento della registrazione.

8.3 L’Utente è responsabile della correttezza dei dati comunicati.

8.4 La registrazione alla Piattaforma OneCARE avrà una durata pari ad un anno di calendario a decorrere dal giorno del completamento della registrazione e, alla scadenza di tale termine, sarà rinnovata tacitamente per un altro anno. È fatta salva la possibilità da parte dell’Utente di impedire il tacito rinnovo in qualsiasi momento, comunicando la disdetta tramite il proprio profilo personale del Sito prima della scadenza del predetto termine annuale. La stessa facoltà di disdetta potrà essere esercitata dal Venditore mediante comunicazione inviata all’Utente prima della scadenza del predetto termine annuale.

8.5 L’Utente riconosce espressamente che l’impossibilità di registrarsi alla Piattaforma OneCARE prima del termine indicato al paragrafo 8.1 o in ragione della mancata o errata comunicazione dei propri dati, non seguita dalla comunicazione di rettifica dei dati, non costituirà inadempimento contrattuale del Venditore e, pertanto, non darà diritto a rimborsi, totali o parziali, a favore dell’Utente.

9. CORRISPETTIVO DELLA VENDITA E METODI DI PAGAMENTO

9.1 L’Utente può effettuare il pagamento dovuto con carta di credito o con carta prepagata appartenente ai circuiti indicati nel Sito. Ogni altro tipo di pagamento non sarà accettato per l’acquisto del Servizio sul Sito.

9.2 Il corrispettivo complessivo della vendita è quello indicato nella Conferma d’Ordine ed include il Prezzo Complessivo di Vendita. 

10. DIRITTO DI RECESSO DEL CONSUMATORE

10.1 Al Consumatore è riconosciuto il diritto di recedere dal contratto di vendita per qualsiasi motivo, senza fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, entro il termine di 14 (quattordici) giorni decorrenti dalla ricezione della Conferma d’Ordine.

10.2 Il Consumatore, tuttavia, non può esercitare il diritto di recesso previsto dal presente articolo: 

  1. dopo il completamento della registrazione alla Piattaforma OneCARE;
  2. in ogni caso, dopo la scadenza del termine indicato al paragrafo 10.1 che precede,
  3. in tutti i casi in cui sia prevista un’ipotesi di eccezione al diritto di recesso ai sensi dell’art. 59 del D.lgs. n. 206/2005.

10.3 A seguito dell’esercizio del diritto di recesso, il Venditore ed il Consumatore non saranno più tenuti ad eseguire il contratto e saranno rimborsati al Consumatore tutti i pagamenti da lui effettuati in favore del Venditore, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno dell’esercitato recesso. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Consumatore per la transazione iniziale. 

10.4 Il Professionista non può usufruire, in nessun caso, di alcun diritto di recesso.

11. MODALITÀ PER L’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO DEL CONSUMATORE

11.1 Il diritto di recesso di cui al precedente articolo 10 si esercita con l’invio, entro il termine indicato, di una comunicazione scritta a mezzo posta elettronica all’indirizzo [email protected] che espliciti in maniera chiara ed univoca la decisione di recedere dal contratto.  

11.2 Impregiudicato quanto previsto all’articolo 10.2 che precede, per rispettare il termine di recesso è sufficiente che la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso venga inviata prima della scadenza del periodo di recesso. Il Venditore trasmetterà al Consumatore, all’indirizzo e-mail presente nell’account utente al momento dell’invio della comunicazione di recesso, una conferma di ricevimento del medesimo. Qualora il Consumatore abbia, invece, proceduto a cancellare l’account dovrà fornire nella dichiarazione di recesso i recapiti ai quali intende ricevere le comunicazioni ed il Venditore trasmetterà la conferma del ricevimento del recesso a tali recapiti su supporto durevole.

12. FORZA MAGGIORE

Il Venditore non potrà essere considerato responsabile per il caso di mancato adempimento o di ritardo nell’adempimento alle obbligazioni dallo stesso assunte in forza delle presenti Condizioni Generali di Vendita ove tale inadempimento sia causato da eventi imprevedibili e/o eventi naturali al di fuori del suo ragionevole controllo, quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, ordini dell’Autorità, eventi naturali catastrofici, atti di terrorismo, guerre, sommosse popolari, mancanza di energia elettrica, scioperi.

13. RECLAMI E COMUNCAZIONI AL VENDITORE

Ogni comunicazione dell’Utente connessa e/o correlata all’acquisto del Servizio, ivi incluse eventuali segnalazioni, denunce, reclami, richieste concernenti l’acquisto del Servizio, dovrà essere inviata al Venditore ai recapiti indicati sul Sito nella sezione Contattaci  all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

14. INVALIDITà PARZIALE

Qualora una delle disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita sia ritenuta illecita, nulla o, per qualsiasi motivo, inapplicabile, tale disposizione sarà ritenuta scindibile dalle altre e non avrà effetti sulla validità e sull’applicabilità delle disposizioni restanti.

15. DIRITTI DI PROPRIETA’ INTELLETTUALE E D’AUTORE

15.1 I diritti di proprietà intellettuale e industriale relativi al Servizio sono e rimarranno di totale ed esclusiva proprietà del Venditore o di AON e la loro eventuale comunicazione e/o utilizzo nell’ambito delle presenti Condizioni di Vendita non crea, in capo all’Utente, alcun diritto e/o pretesa in relazione ad essi.

15.2 Analogamente, tutti i contenuti presenti nel Sito come, a titolo esemplificativo, i testi, le immagini, le fotografie, i loghi, i nomi ed in generale i segni distintivi sono di proprietà del Venditore o dei partner commerciali dello stesso e sono protetti dalle vigenti normative in materia di diritti di proprietà intellettuale e industriale e di diritto d’autore. 

16. RINVIO

Per quanto non espressamente previsto nelle presenti Condizioni Generali di Vendita si applicano le norme di legge italiane vigenti. Con riferimento ai rapporti con il Consumatore si applicano sempre le norme inderogabili previste dal D.lgs. n. 206/2005 e, in particolare, le norme di cui al Titolo III, Capo II del D.lgs. n. 206/2005.

17. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

17.1 Ogni rapporto tra il Venditore e Utente diretto, finalizzato o conseguente alla conclusione del contratto di vendita è regolato in via esclusiva dalla legge italiana.

17.2 Resta salva l’applicazione delle norme inderogabili a tutela del Consumatore previste nell’ordinamento dello Stato di provenienza di quest’ultimo, ovvero delle altre norme inderogabili la cui applicazione si renda necessaria con riferimento all’esecuzione del contratto stipulato da Venditore e Utente.

17.3 Per qualsiasi controversia direttamente e/o indirettamente legata all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita o del contratto di vendita o, comunque, dei rapporti contrattuali relativi o connessi all’acquisto del Servizio, sarà competente in via esclusiva il Foro di Milano (Italia). Restano salve le eventuali disposizioni inderogabili di legge vigenti relative al Foro del Consumatore.

18. RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

18.1 Nel caso in cui il Consumatore abbia presentato un reclamo al Venditore e non sia stato possibile risolvere la controversia, il Venditore fornirà le informazioni in merito all’organismo di Alternative Dispute Resolution (“ADR”) eventualmente scelto per la risoluzione extragiudiziale della controversia. Il Consumatore potrà, inoltre, avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia presso uno degli ADR elencati nella piattaforma europea ADR consultabile al seguente indirizzo //ec.europa.eu/consumers/odr/.

18.2 A prescindere dall’esito della procedura di composizione extragiudiziale, il Consumatore potrà in ogni caso adire il giudice ordinario competente della controversia. 

18.3 Qualora l’Utente risieda in uno stato membro dell'Unione Europea diverso dall'Italia ed il valore della controversia non ecceda Euro 2.000,00 (esclusi gli interessi, i diritti e le spese), egli potrà, inoltre, accedere al procedimento europeo per le controversie di modesta entità, di cui al Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell'11 luglio 2007.

***

 

 

Loading...