<?php echo e($model->title); ?>

Nelle Fiandre, a spasso nei musei (virtuali)

Le collezioni e le iniziative speciali da non perdere

Di Rita Bossi

Se in questo periodo non possiamo andare al museo, è il museo che entra direttamente a casa nostra. Come? Grazie a Internet è possibile scoprire la grande bellezza di alcuni tra i più spettacolari musei nelle Fiandre, per rendere più piacevoli le giornate di isolamento in pieno lockdown. Un ricco programma di storie dedicate all'arte e agli artisti fiamminghi a portata di clic.

L'arte fiamminga direttamente a casa

 

In questo periodo dove non possiamo spostarci né programmare alcun viaggio, l'ente del turismo delle Fiandre ci porta l'arte a domicilio attraverso tour virtuali. Un’esperienza full-immersion nel vasto patrimonio artistico fiammingo, che offre agli appassionati d'arte di tutto il mondo, l'opportunità di ammirare Van Eyck e soci, comodamente dal salotto di casa. Ogni “viaggio” è strutturato in maniera dettagliata e prevede l’approfondimento da parte di curatori o di esperti d'arte, che svelano al pubblico del web, curiosità e aneddoti, attraverso brevi video-documentari di circa 10/15 minuti. La presenza di immagini interattive delle opere, consente inoltre di ingrandire dettagli e di attirare l’attenzione su elementi normalmente poco visibili e conosciuti.

I musei più belli nelle Fiandre da visitare on line

 

Nel The Flemish Masters Museum Tour lo spettatore entra virtualmente nei più bei musei da un accesso preferenziale. Potrà così esplorare il museo Mayer van den Bergh di Anversa, dove si trova la collezione permanente della casa-museo e ammirare il capolavoro di Pieter Bruegel il Vecchio “Dulle griet” (Margherita la Pazza), la chiesa di San Pietro a Lovanio con i capolavori dei Primitivi Fiamminghi, il Sint-Janshospitaal Memling Museum a Bruges e la mostra “Memling Now: Memling nell’arte contemporanea”, e il KBR museum a Bruxelles nella cappella della Biblioteca Reale del Belgio. Il programma è il “sequel” di Stay at Home Museum, lanciato la primavera scorsa, che propone visite al museo di Belle Arti (MSK Gent) di Gent con la mostra di Van Eyck “An Optical Revolution”, al museo di Belle Arti del Belgio a Bruxelles, alla casa-museo di Rubens ad Anversa, al MuZee a Ostenda e al palazzo rinascimentale fiammingo (Hof Van Busleyden), a Mechelen.

 

Sei pronto a visitare i musei comodamente da casa?

comments icon 0 commenti
Vuoi lasciare un commento? accedi
Loading...