<?php echo e($model->title); ?>
Tour virtuale

Gli insetti nell'arte tra scienza e simbolo

Scopri di più

L'appuntamento delle Connessioni Culturali dedicato agli Insetti nell'Arte indaga il lungo e complesso rapporto di amore, odio, venerazione e paura che l'uomo ha fin dai tempi antichi intrattenuto col mondo degli Artropodi e degli insetti in particolare.

Ammirati o disprezzati, gli insetti hanno sempre fatto parte della quotidianità dell'Uomo, che ne ha puntualmente trasposto l'immagine in ogni periodo storico, conferendo ai vari ordini di insetti diversi significati e diverse simbologie.
Partendo dalla curiosa storia dello Scarabeus sacer venerato nell'Antico Egitto, vedremo come gli insetti si carichino di una valenza sempre più realistica nel mondo greco e romano, nobilitati ed umanizzati anche dalle celebri Favole di Esopo, per poi essere trattati in maniera assolutamente simbolica, caricata di intenti moraleggianti, in epoca medievale.

Ma vedremo anche gli straordinari coleotteri di Ghiberti, di Leonardo da Vinci e di Albrecht Dürer, il fascino che gli insetti esercitarono nelle Wunderkammern cinquecentesche e seicentesche, fino a giungere, nel Seicento ad una conoscenza più approfondita del mondo degli Artropodi grazie all'utilizzo del microscopio (che ispirò anche la nascita dello stemma dei Barberini!), per terminare con le ultime, controverse interpretazioni di Van Gogh, Salvador Dalì e Jan Fabre.

La Connessione Culturale dedicata agli insetti nell'Arte sarà un modo di leggere l'arte attraverso l'entomologia, in un percorso lungo migliaia di anni che ci condurrà fino ad opere contemporanee in cui il rapporto tra uomini e insetti diventa un problema cruciale nella salvaguardia della biodiversità di questa importantissima classe della zoologia, che da sempre ha fatto compagnia all'Uomo e alla sue manifestazioni creative.

Al termine dell'incontro sarà possibile porre domande alla guida, scambiarsi idee e commenti, rendendo quest'esperienza virtuale un momento vivo e vivace di dibattito artistico. 

Dettagli

Cos'è Connessioni Culturali

Connessioni Culturali è un progetto di Milanoguida nato per permettere a tutti di continuare a scoprire la bellezza che ci circonda, anche nel momento in cui non ci è consentito uscire di casa. Si tratta di una serie di incontri virtuali che scavalcano i confini spaziali, le distanze geografiche e temporali, permettendo dei tour che sarebbero difficili da realizzare o addirittura impossibili nel mondo reale, in compagnia di artisti, monumenti, siti archeologici, letteratura, storia dell'arte e bellezze naturali.

Le Connessioni Culturali prevedono un contributo minimo, necessario a sostenere il progetto, che tiene conto della situazione di difficoltà che stiamo tutti attraversando. In base alle possibilità di ciascuno, potrete lasciare anche un contributo superiore, utile a supportare tutte le altre attività culturali legate alla valorizzazione del territorio per le quali Milanoguida si è sempre adoperata.

Salva
  • Dove

    On line

  • Durata

    Un'ora e mezza circa

  • Prezzo a partire da

    5,00€

Salva
Loading...