Babaco Market porta a casa tua la frutta e la verdura, brutta ma buona

Scopri la promozione a te riservata per la giornata nazionale contro lo spreco alimentare

Di Cocooners

Il 5 febbraio è la Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare, un momento per sensibilizzare i consumatori al valore del cibo.

⅓ del cibo prodotto nel mondo viene buttato e il 14% del raccolto mondiale viene perso prima di arrivare al mercato. Le motivazioni dello spreco sono diverse: cattivi metodi di conservazione del prodotto, viaggi non comodissimi per carote e mele e standard elevati di bellezza. 

Un consumo sempre più critico e consapevole è la via da percorrere per fare la propria parte nella soluzione di questo problema di portata mondiale.

Questo è quello che fa Babaco Market: recupera finocchi bassi e grassi, limoni butterati, carote con un taglio sbagliato, cipolle con delle misure strane, ma davvero strane. E potremmo continuare per ore ma il succo della storia è che Babaco Market recupera tutto quel cibo non accettato dai normali canali di distribuzione e lo porta a casa dei Babaco Lover, la community che ha scelto di ridurre lo spreco di cibo ricevendo la Babaco Box.

Cocooners e Babaco Market per questa occasione hanno deciso di offrirti una promozione unica. Inserendo il codice COCOONERS30, al momento dell’ordine, riceverai il 30% di sconto sulla tua prima Babaco Box. 

Scopri di più e prova subito la tua prima Box Babaco Market

You can't waste this

You can’t waste this è il nome del progetto che Babaco Market ha lanciato in occasione del 5 febbraio. Nelle prime settimane di questo mese speciale hanno deciso di recuperare non solo frutta e verdura, vittima di body shaming, ma anche un succo realizzato con il 100% di frutta, non filtrato, senza acqua né zucchero, né altri additivi aggiunti.

 

Chi acquisterà la Babaco Box, dunque, riceverà in omaggio anche il succo TAO: un prodotto realizzato con i frutti recuperati dai giardini in alta montagna. 

Il succo TAO era destinato ai bar che a causa dell’emergenza sanitaria hanno disdetto gli ordini, non è stato accettato dalla GDO per la sua data di scadenza. Scade nel dicembre del 2021 e la grande distribuzione accetta prodotti con almeno 18 mesi di vita davanti.

Questo è il motivo per cui il succo TAO è stato recuperato ed è diventato un regalo per i Babaco Lover. 

Per l’occasione, Babaco Market ha inviato una Babaco Box anche a Lisa Casali, guru dell’alimentazione e della cucina anti-spreco. La sua expertise in materia di frutta e verdura non ha rivali. 

Lisa ha realizzato 4 tips zero waste per non sprecare neanche una foglia del cibo fuori dall’ordinario che saranno svelati, settimana dopo settimana, su Instagram e sul blog di Babaco.
Ci hanno dato alcuni spoiler: ci saranno broccoli, cipolle e consigli di pianificazione.
Per il resto hanno deciso di lasciare la parola a Lisa Casali e anche noi. 

 

Jungle Box o Bonsai Box?

Babaco Market propone due box in abbonamento di dimensioni diverse: la Jungle Box con circa 10 kg di frutta e verdura per un costo di 27€ e la Bonsai Box con circa 6 kg di frutta e verdura per un costo di 19€.

Quando la box arriva a casa “è come se fosse Natale”, dicono molti utenti che da mesi recuperano il cibo insieme a Babaco Market.

La particolarità delle Babaco box non è solo nella mission zero waste ma anche nella sorpresa. Ogni settimana la scelta dei prodotti è dettata dalla stagionalità e dalle necessità di recupero dei produttori italiani. 

Potrai trovare prodotti scartati per eccesso di produzione o anche prodotti Presidio Slow Food che soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria non trovano sbocco nelle sagre e nelle feste di paese di cui sono assidui partecipanti.

Broccoletto di Custoza, Cipolle di Cannara, Marroni dei monti Cimini, insomma, ogni settimana è una scoperta di nuovi sapori tutti italiani. 

Le imperfezioni fisiche dei prodotti, invece, possono essere generate da grandine o da un inverno anticipato. Ecco perché alcune mele hanno delle cicatrici sulla buccia, una particolarità questa che non va ad incidere assolutamento sul gusto.
Questi sono i perché dello spreco ai quali Babaco vuole mettere fine recuperando tutto questo cibo fuori dall’ordinario. 

Prodotti fuori dall’ordinario e come gustarli

 

 

Ma il Broccolo di Custoza o il Carciofo Spinoso di Sardegna come si mangiano? Ogni settimana Babaco Market invia una Babaco Box anche a chi di cucina se ne intende per consigliare ai Babaco Lover ricette e consigli di conservazione e pulizia. Una sorta di ricettario online.
Nonostante la sorpresa sul contenuto della Babaco Box, ogni settimana scannerizzando il QR code presente sulla box è possibile conoscere ciascun produttore e difetto dei prodotti che qualche ora dopo arrivano a casa dei consumatori.

Siamo rimasti colpiti da questa impronta etica che si riflette anche nel packaging: la Babaco box è in cartone riciclato e i prodotti sono sfusi o in sacchetti di carta perché tutto è rigorosamente plastic free

 

 

Cocooners e Babaco Market

 

Ti ricordiamo che per provare la tua prima Babaco Market Box dovrai cliccare qui  e inserire il codice COCOONERS30, al momento dell’ordine, riceverai il 30% di sconto sulla tua prima Babaco Box

Il codice è valido sia per l’acquisto della Jungle Box che per la Bonsai Box. 

Ti ricordiamo che le spedizioni delle Babaco Box sono attive per ora su Milano e alcune province dell’hinterland di Milano (Vimodrone, Sesto San Giovanni, Cologno Monzese, Cinisello Balsamo, Segrate, Pioltello,Cernusco sul Naviglio, Monza, Brugherio e Muggiò). 


Scegli anche tu di ridurre gli sprechi! 

 

Be a Babaco Lover!

comments icon 0 commenti
Vuoi lasciare un commento? accedi
Loading...