Skip to content

Gran Tour della Tunisia

Cocooners propone un Tour della Tunisia di 8 giorni in occasione dei ponti di primavera, un’occasione unica per scoprire un Paese intriso di storia, cultura e bellezze naturali.

DATE E TARIFFE – (B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

Dal 21 Aprile 2024 al 28 Aprile 2024 – 1.590€ a persona – supplemento singola 315€

Intraprendi un tour attraverso la nazione nordafricana, dove il clima mite e la primavera rivelano una Tunisia nella sua massima espressione di fascino. Il viaggio inizia nelle strade labirintiche della Medina di Tunisi, dove il fascino autentico delle stradine strette e degli antichi mercati ti avvolge in un vortice di colori, odori e suoni. Il tour prosegue verso la città costiera di Cartagine, una delle antiche capitali dell’Impero Romano e sito dichiarato patrimonio UNESCO. Qui, le rovine delle terme, dei templi e del porto punico portano i visitatori indietro nel tempo, offrendo uno sguardo privilegiato sulla grandezza dell’antica Cartagine.Successivamente, si farà tappa a Sidi Bou Said, un affascinante villaggio costiero situato a nord di Tunisi. Celebre per la sua architettura bianca e blu, Sidi Bou Said è una delle destinazioni turistiche più pittoresche del Paese.

La Tunisia non è solo terra di antiche rovine, ma anche di paesaggi mozzafiato. Il deserto del Sahara, con le sue distese dorate e dune scintillanti, diventa parte integrante del tour. Le oasi come Tozeur e Chebika, sorgono come gioielli in mezzo al deserto, offrendo un rifugio rigenerante in una cornice naturalistica sorprendente. Le palme ondulanti, le sorgenti cristalline e i tradizionali villaggi berberi accolgono i viaggiatori in un’oasi di serenità e bellezza.

Perché visitare la Tunisia:

  • Ricchezza storica e archeologica: La Tunisia è sede di siti archeologici ben conservati che testimoniano la sua ricca storia. Luoghi come Cartagine ed El Jem offrono un’immersione nella grandezza delle antiche civiltà romane e cartaginesi.
  • Architettura affascinante: I villaggi costieri come Sidi Bou Said, con le sue case bianche e blu, e le medine delle città come Tunisi e Susa presentano un’architettura unica e affascinante. Le medine spesso custodiscono strade strette, mercati tradizionali e architetture moresche.
  • Oasi e paesaggi desertici: Il deserto del Sahara occupa una parte significativa del territorio tunisino. Le oasi, come Tozeur sono caratterizzate da palmeti, sorgenti e architetture tradizionali. Escursioni nel deserto offrono l’opportunità di sperimentare il paesaggio unico del Sahara.
  • Cucina deliziosa: La cucina tunisina è una deliziosa fusione di influenze mediterranee, arabe e berbere. Piatti come il couscous, il tagine, il brik (foglia di pasta ripiena) e il fruttuoso tè alla menta sono esperienze culinarie da non perdere.

PROGRAMMA

Giorno 1: TALIA – TUNISI (-/-/D) Partenza per Tunisi con voli di linea operati da Alitalia da Roma. All’arrivo, assistenza e trasferimento per l’hotel prescelto. Sistemazione in hotel per la cena e il pernottamento.

Giorno 2: TUNISI – CARTAGINE – SIDI BOU SAID – KAIROUAN (B/L/D) Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città e dei suoi dintorni: l’antica e affascinante medina e la città antica. Pranzo in corso d’escursione e nel pomeriggio visita del sito archeologico di Cartagine e del tipico villaggio di Sidi Bou Said, in bellissima posizione panoramica e ricco di botteghe artigianali. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 3: KAIROUAN – GAFSA- TOZEUR (B/L/D) Prima colazione in hotel. Visita della città santa di Kairouan con il suo centro storico ricco di grande fascino e patrimonio UNESCO. La Grande Moschea** è il simbolo della città, per il prestigio religioso, l’importante architettura e l’imponente minareto. Visita di Sidi Saheb, denominata la Moschea del Barbiere, che conserva la tomba del compagno del Profeta. Pranzo in ristorante locale e partenza per Tozeur che con il suo palmeto immenso è la patria della produzione di datteri tunisina. Visita alla Medina e all’Eco Museo “Eden Palm” all’interno del palmeto, dove sarà possibile visitare laboratori artigianali e assaggiare i datteri più buoni. Cena e pernottamento in hotel a Tozeur
***La moschea di Kairouan è un luogo di culto attivo quindi è necessario adottare un abbigliamento consono ad un luogo di culto islamico

Giorno 4: TOZEUR -CHEBIKA – TAMERZA – ONG JMAL –TOZEUR (B/L/D)  Prima colazione in hotel. Partenza per le visite quotidiane : bellissima escursione in jeep 4×4 che ci permetterà di ammirare un paesaggio desertico di grande bellezza, Chebika, Tamerza e Mides offrono scenari straordinari: oasi, canyon, cascate, splendidi panorami nel deserto riccioso. Pranzo in corso d’escursione. Nel pomeriggio proseguimento per le dune di Ong Jmal (letteralmente collo di cammello) Ong Jmel è un posto splendido. Immagina di percorrere delle dune vertiginose, a perdita d’occhio, intrecciate in una formazione rocciosa (che evoca il collo e la testa di un cammello, da cui il nome di Ong Jmel), il tutto in un’ampia pianura. Ong Jmel è anche famoso come paesaggio naturale di alcuni film come per esempio in scene di Il paziente inglese e Guerre Stellari. Rientro in hotel al termine per la cena ed il pernottamento.

Giorno 5: TOZEUR – CHOTT EL JERID – KEBILI – DOUZ (B/L/D) Prima colazione in hotel. Partenza per la cittadina di Kebili. Lungo il tragitto sosta al lago salato di Chott el Jerid, il più grande del Corno d’Africa. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Kebili e visita della città. Successivamente percorreremo il tragitto verso Douz, città che ci introdurrà al deserto. Qui è ancora vivo lo stretto legame che unisce la vita sedentaria e nomade dei Mrazig, abitanti di Douz. Questo popolo di allevatori infatti lascia periodicamente il centro abitato per spostarsi nel deserto e vivere in campo tendato. Chi lo vorrà, avrà inoltre la possibilità di vivere l’esperienza della gita a dorso di un cammello tra le dune del deserto di Douz (escursione facoltativa da pagare in loco). Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 6: DOUZ– MATMATA – ELJEM – PORT EL KANTAOUI – SOUSSE (B/L/D)  Prima colazione in hotel. Partenza per la visita di Matmata, villaggio di origine berbera caratterizzata da una singolare architettura troglodita e nota per essere stata utilizzata come set di uno degli episodi della saga di Guerre Stellari. Pranzo in corso d’escursione. Proseguimento verso nord fino ad El Jem per la visita all’anfiteatro romano ben conservato , iscritto nel patrimonio UNESCO dal 1979. Proseguendo lungo la costa atraverseremop la cittadina turistica di Monastir e ci fermeremo per uno snack rinfrescante nella marina di Port el Kantaoui , affascinante portu turistico in stile andaluso. A seguire visita al museo dei mosaici di Sousse che conserva reperti stupendi di epoca romana Cena e pernottamento in hotel a Sousse.

Giorno 7: SOUSSE – MONASTIR – HAMMAMET / TUNIS (B/L/D) Prima colazione in hotel e partenza per Monastir dove si visiterà il Ribat, il più antico forte costruito dagli arabi nel Maghreb.. Pranzo in corso d’escursione. Proseguimento lungo la costa tunisina fino all’arrivo a Tunisi o ad Hammamet per la cena ed il pernottamento.

Giorno 8: TUNISI – ITALIA (B/-/-)  Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento all’aeroporto e partenza per l’Italia con voli di linea

 

 

Per richiedere un preventivo compila il modulo “Invia la tua richiesta”
Per maggiori informazioni
 contattaci via telefono o WhatsApp  al nr. 389 931 7025 oppure invia una mail a [email protected]


Organizzazione tecnica Go World srl Via Canale 22 – 60125 Ancona – R.E.A. n. AN213201 Aut Reg n. 124523

 

Non trovi quello che cerchi?

Contattaci e creeremo insieme la tua esperienza personalizzata

In solitaria, in coppia, in famiglia, tra amici, in gruppo…

Lasciati ispirare e troveremo quello che fa per te.

2022-06-24 15.49.56