<?php echo e($model->title); ?>

Cocooners presenta il nuovo romanzo di Raul Montanari

L'autore parla con Viviana Musumeci de "Il vizio della solitudine"

Di Viviana Musumeci

Lo aveva anticipato proprio a Cocooners, qualche tempo fa ed era stata una chicca tutta per noi: ora la sua ultima opera è uscita. Raul Montanari è in libreria con il suo ultimo romanzo Il vizio della Solitudine edito da Baldini e Castoldi. A 30 anni dalla sua prima pubblicazione, Montanari festeggia l'ultimo romanzo dove si immerge nel genere noir, in cui eccelle come pochi in Italia. Da tempo, l'autore, bergamasco, che ha all'attivo più di 20 libri tra romanzi, saggi e racconti ed è anche un fine traduttore, è considerato dalla critica uno dei migliori scrittori italiani (non a caso insegna la sua arte e la tecnica di scrittura creativa presso la scuola milanese che porta il suo nome che è tra le più rinomate in Italia). 

La trama del nuovo romanzo di Raul Montanari

L’ex ispettore Ennio Guarneri conduce una vita appartata. Cacciato dalla polizia per essersela presa con un intoccabile, non ha amici e si concede un unico sfizio: rifare in un anno tutte le elementari andando a lezione dalla sua anziana e dolcissima maestra. È solo, perché non ha bisogno di nessuno. Ma quando assiste per caso ai preparativi di un omicidio, d’istinto interviene e l’aggressore finisce ucciso. Ennio non poteva saperlo ma quella che ha interrotto era un’esecuzione: per questo il suo gesto scatena contro di lui la vendetta di Han, una misteriosa organizzazione di giustizieri. Nella drammatica avventura che segue, Ennio è costretto a esplorare la parte più oscura di se stesso, proprio quando l’incontro con una ragazza diversa da tutte sembra aprirgli l’orizzonte di un amore inatteso, improbabile, eppure irresistibile.

La presentazione su Cocooners

Viviana Musumeci, coordinatrice della newsroom, presenta con l'autore "Il vizio della solitudine". 

L'evento è visibile qui sul sito e sui canali social di Cocooners.

Clicca qui per guardare la presentazione su Facebook.

Clicca qui per guardare la presentazione su Youtube.

(ph. credit Piaggesi)

 

comments icon 0 commenti
Vuoi lasciare un commento? accedi
Loading...