<?php echo e($model->title); ?>

Lo stile Maggie

Margaret Thatcher torna alla ribalta grazie a The Crown

Di Simona Valentini

In occasione delle nuove puntate di The Crown si torna a parlare di Margaret Thatcher interpretata oggi da una brillante Gillian Anderson. Intrighi e malefatte di corte a parte, la serie evocativa di certe atmosfere, vede Margaret Thatcher diventare il Primo ministro britannico donna, leader del partito conservatore.

La politica della lady di ferro nel suo guardaroba 

Alla ricerca di un punto di equilibrio che unisce la femminilità e il rigore (segno zodiacale bilancia), non la vedremo quasi mai in pantaloni e la sua divisa sarà composta da tailleur, camicia con fiocco e scarpe con i tacchi. I gioielli di qualità che sceglieva con cura, spille da appuntare sulle giacche e collane di perle, erano sempre presenti. Il colore favorito era il blu, con sfumature che variano dal blu elettrico al blu più conservatore, aveva una predilezione per il monocolore. La borsa, Launer o Asprey, sotto il braccio era immancabile, passione che condivideva con la regina Elisabetta. 

Il vestito del potere

Forse non tutti sanno che, la Lady di Ferro non lasciava niente al caso e non per una mera questione di stile, ma più per impressionare i suoi interlocutori con un vero e proprio "power dressing", ovvero un uso politico del guardaroba.  La Thatcher, infatti,  sapeva bene che una donna al potere veniva considerata prima di tutto per il suo aspetto e per questo motivo scelse di non eccedere mai e di usare gli abiti come strumento strategico per ispirare fiducia.

 

Anche se non sei una Prime Minister, puoi sempre tirare fuori dall'armadio quel tailleur anni 80 e rivisitarlo in chiave contemporanea

comments icon 0 commenti
Vuoi lasciare un commento? accedi
Loading...