<?php echo e($model->title); ?>
Cammini

Cammino 5 giorni "Il cuore della Via Francigena toscana"

Uno splendido cammino da da Gambassi Terme a Buoconvento. Prenota subito.

Scopri di più

Vuoi parlare con noi? Eccoci allo  055 23040739

Date di partenza: 

29 Settembre-3 Ottobre 2021 

6-10 Ottobre 2021

a partire da 950,00 €

SISTEMAZIONE

4 Pernottamenti in camera doppia/twin (supplemento singola su richiesta) in hotels ***/****, e B&B con prima colazione. 

 

DESCRIZIONE

Un viaggio di gruppo nel cuore della Via Francigena, lungo un itinerario che unisce città più conosciute, come Siena e San Gimignano, a borghi di grande bellezza come Colle Val d’Elsa Monteriggioni, permettendoci di scoprire in un unico viaggio il meglio che la Via Francigena Toscana ha da offrire.

Partiremo da Gambassi Terme una delle perle nascoste della Via Francigena, e proseguiremo lungo un itinerario di straordinaria bellezza: dalla Pieve millenaria di Chianni, dove dormì lo stesso Sigerico, alle torri merlate del Castello di Monteriggioni, fino a Siena e le sue contrade. Da qui, si percorrono le leggendarie strade bianche del Senese tra panorami da sogno e borghi fortificati dove il tempo sembra essersi fermato.

Ma le attrattive del viaggio non si fermano al paesaggio: potremo gustare la saporita cucina Toscana in tutte le sue derivazioni, dal prezioso tartufo bianco di San Miniato ai saporiti Pici, passando per l'oro giallo di San Gimignano, lo zafferano. Il tutto accompagnato dai vini locali, rinomati in tutto il mondo, da sorseggiare direttamente sul luogo di produzione.

Da Siena, ci addentriamo nella Val d'Arbia attraverso paesaggi da cartolina, proseguendo per Lucignano e Buonconvento nel meraviglioso scenario lunare delle crete senesi.

Il viaggio è confermato al raggiungimento del numero minimo di 5 partecipanti.

ITINERARIO

Giorno 1: Da Gambassi Terme a San Gimignano, 13,5 km

Un transfer privato dalla stazione di San Miniato, comodamente raggiungibile in treno, ci conduce fino al borgo francigeno di Gambassi Terme. Prima di iniziare il cammino, merita una visita la bellissima pieve di Chianni, risalente al 1200, dove soggiornò Sigerico stesso: ci soffermiamo ad osservare i capitelli, tutti diversi, interpretandone le decorazioni antropomorfe – dalla sirena a tre code all’uomo con le orecchie d’asino, simbolo dell’ignoranza dell’uomo senza Dio. 

Da qui partiamo per la nostra prima tappa, che racchiude tutto ciò che di iconico il paesaggio toscano ha da offrire: cascinali ed oliveti, vigneti e splendide viste sulle morbide colline della campagna senese. Lungo la strada, poco prima di San Gimignano, troviamo la Pieve romanica di Cellole, circondata dai cipressi, luogo di pace e sede della comunità monastica di Bose. 

Si scorge la skyline inconfondibile di San Gimignano, la città delle torri: un tempo più di 70, le torri sono oggi circa 12, ma il fascino medievale del borgo è rimasto inalterato. Qui ci attende una soddisfacente attività di fine giornata – una degustazione del vino locale, il Vernaccia, all’interno della rocca di Montestaffoli, circondati da una vista impagabile sulla campagna senese che abbiamo attraversato a piedi. 

Giorno 2: Da San Gimignano a Colle Val d'Elsa, 12 km

Da San Gimignano proseguiremo in saliscendi tra le colline Toscane. In un punto del tragitto non ancora ben identificato si trovava Molino d'Aiano, una delle tappe dell'antico percorso di Sigerico. 

Viviamo anche piccole avventure superando dei facili guadi, ci imbattiamo in radure bagnate dalla luce del sole che filtra tra gli alberi, allontanando il caldo con l'acqua fresca di un ruscello. Oggi ci aspetta Colle Val d'Elsa, un borgo medievale che sembra fermo nel tempo, racchiuso da mura di pietra. 

Una curiosità? Per quanto non particolarmente famoso in Italia, Colle Val d’Elsa è conosciuto in tutto il mondo per l’industria del cristallo; qui si concentra il 15 per cento della produzione mondiale ed il 95 per cento della produzione nazionale di articoli in cristallo.

Giorno 3: Da Colle Val d'Elsa a Monteriggioni (treno per Siena) 16 km

Oggi percorriamo uno dei tratti più belli ed evocativi della Via Francigena: un percorso meditativo tra foreste e pievi, come quella di Strove, risalente all’XI secolo. Si giunge poi ad Abbadia a Isola - così chiamata perché l'antica abbazia ancora presente era un tempo circondata dall’acqua delle paludi, poi bonificate dal lavoro dei frati – che ha svolto per secoli (e tutt’ora svolge) la funzione di ricovero e ospitalità per i pellegrini francigeni. 

Rimarremo senza fiato nello scorgere il castello di Monteriggioni, con la sua corona di torri, eretto su di una collina a difesa dell'antica repubblica Senese: giunti al castello, ci ritroviamo all’interno di un piccolo mondo antico perfettamente conservato. Salendo sul camminamento che segue le mura del 1200, si ha una vista privilegiata su tutta la campagna circostante. 

 Da Monteriggioni raggiungiamo Siena con un breve tratto in treno. 

Siena non ha bisogno di presentazioni: città di contrade e di palio, è tutta da esplorare – per scoprire la storia e posizione delle contrade che si sfilano nella più conosciuta corsa di cavalli in Italia, per ammirare il pavimento decorato del suo Duomo, per scoprirne i gioielli nascosti. Uno su tutti? Il suo orto botanico, che accanto alla flora della toscana ospita piante esotiche e frutti antichi. 

Giorno 4: Da Siena a Lucignano (13 km)

Dopo la colazione salutiamo Siena e raggiungiamo il punto di partenza del cammino di oggi con un transfer privato: con Siena adagiata sulle colline dietro di noi, percorriamo le tipiche strade bianche senesi che si snodano tra colline da colori che sembrano frutto dell'attento studio cromatico di un artista: sfumature di grigio, verde e argento si mescolano davanti ai nostri occhi, ogni occhiata ci offre uno spettacolo diverso e sorprendente. 

E' un paesaggio lunare e fuori da ogni luogo e tempo, che solo questa parte di terra può offrire. 

Alle porte di Monteroni d'Arbia potremo ammirare l'imponente Grancia di Cuna, una fattoria fortificata che custodiva le riserve di grano destinate alla repubblica Senese. 

Ci fermiamo a Lucignano, l’ultima cena insieme prima dell’ultima tappa del nostro viaggio. 

Giorno 5: Da Lucignano a Buonconvento (13,8 km)

Il cammino di oggi ci porta nella Valle dell'Ombrone, un altro dipinto naturale di sorprendente bellezza. Le ultime immagini del nostro viaggio non ci deluderanno, così come non ci deluderà il paese in cui la nostra avventura si conclude: Buonconvento è uno spaccato di vita toscana, un "luogo felice e fortunato" come dice l'antica origine del suo nome. 

Camminando tra le vie del centro potremo assistere alla vita che scorre secondo i lenti ritmi di un villaggio di provincia; se dopo la bellezza naturale vuoi ammirare quella creata dall'uomo, il Museo di Arte Sacra della Val d'Arbia ospita le opere di alcune tra i più famosi pittori senesi. 

Dopo aver esplorato il centro di Buonconvento, ci salutiamo dandoci l'appuntamento al prossimo viaggio.

La quotazione include:

  • N° 4 pernottamenti con colazione inclusa nelle strutture indicate nel programma;
  • N° 4 cene (acqua e caffè inclusi) presso le strutture o presso ristoranti locali;
  • N° 4 pranzi picnic;
  • N° 1 transfer dalla stazione di San Miniato a Gambassi Terme (orario da concordare), bagagli a San Gimignano (G1);
  • Transfer da Colle a Monteriggioni, bagagli a Siena (G3);
  • Trasporto bagagli fra le strutture;
  • Credenziale del pellegrino;
  • Wine tasting presso La Rocca Wine Experience (San Gimignano) (G1);
  • Ingresso camminamento mura Monteriggioni (G3);
  • Guida esperta dal giorno 1 al giorno 5;
  • Assicurazione medico bagaglio;
  • Assistenza 24/7.

La quotazione NON include:

  • viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza;
  • le visite e gli ingressi - le mance;
  • gli extra di carattere personale;
  • eventuali tasse di soggiorno;
  • assicurazione annullamento (quotabile su richiesta);
  • tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”.

Ulteriori informazioni

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota:

  • supplemento camera singola

 

Scarica il pdf con i dettagli del viaggio!

scarica
Salva
Loading...